Passa a Idroceramiche Minna società appartenente al Nostro Gruppo

Sistemi Costruttivi

Clicca sulle foto per ingrandirle

Prove e Riabilitazioni

Il Gruppo offre la consulenza ed i materiali necessari, nonchè l'assistenza per la corretta posa in opera per riabilitare strutture in calcestruzzo armato o anche in muratura.

L'utilizzo di materiali compositi, quali le fibre di carbonio, le fibre di vetro e le fibre d'acciaio armonico con matrici di natura epossidica, consentono di aumentare notevolmente la duttilità strutturale, la resistenza meccanica e al contempo non aggravano le membrature con ulteriori masse, nè cambiano sensibilmente la rigidezza di piano.

Inoltre con l'utilizzo di speciali betoncini a basso modulo di elasticitè integrati con rete di rinforzo in fibra di vetro, è possibile intervenire con successo su murature sovrasollecitate o comunque che si trovano in condizioni meccaniche critiche.

A seconda dei casi è possibile pertanto:

  1. consolidare o riabilitare membrature in calcestruzzo armato che presentano resistenze meccaniche minori di quelle attese;
  2. adeguare membrature che si ritrovano ad essere destinate ad usi diversi da quelli previsti originariamente in fase di progetto;
  3. adeguare simicamente una struttura esistente;
  4. rinforzare strutture in muratura (pilastri in muratura, volte, cupole ed architravi);
  5. riabilitare strutture attinte da incendio.

Su appuntamento si eseguono sopralluoghi.

Applicazione di tessuto in fibra di carbonio su volte ribassate


Consolidamento di volte in muratura mediante applicazione di tessuto unidirezionale in fibra di carbonio e spinottature realizzate con fiocchi in fibra di carbonio.


Applicazione di tessuto in fibra di carbonio su membrature in calcestruzzo armato

Confinamento di elementi presso inflessi mediante tessuto monoassiale in fibra di carbonio per migliorarne la capacità portante e la duttilità, ridottasi a causa di un incendio.
Applicazione di tessuto bidirezionale bilanciato in fibra di carbonio per il confinamento di membrature in calcestruzzo armato e per integrare la sezione resistente a taglio.

Applicazione di lamine pultruse in fibra di carbonio


Applicazione su piastre sottodimensionate su travi precompresse attinte da incendio
Su solai gettati in opera con cambio di destinazione d'uso


Applicazione di tessuto in fibra di carbonio su nodi strutturali


Applicazione di tessuto monodirezionale e lamine pultruse in fibra di carbonio su elementi presso-inflessi


Applicazione di fibre d'acciaio con fibre di vetro

Integrazione e riparazione di un elemento in cemento armato sottodimensionato e realizzato con materiali non corrispondenti al progetto.
Integrazione delle armature longitudinali mediante tessuto in fibra d'acciaio e confinamento della sezione resistente mediante tessuto in fibra di vetro.